Arriva il nuovo iPhone XS: con le offerte dei provider costa fino al 5,8% in meno
By redazione On 4 ott, 2018 At 12:14 PM | Categorized As CRONACA, ECONOMIA | With 0 Comments
Share the joy
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  

iphone xs max tabella

Scatta la corsa al nuovo iPhone XS, appena lanciato dalla Apple e in vendita dallo scorso 21 settembre. Acquistare il nuovo smartphone a rate e in abbinamento alle offerte dei principali provider conviene, anche se meno del 2017: il risparmio oscilla tra il 5,8% e il 5,4% del costo, in base alla memoria del modello scelto.Nell’ultimo studio SosTariffe.it il raffronto con le tariffe dello scorso anno.

iphone xs tabellaiphone xs max tabella iPhone X VS Xs quale costa di più al momento del lancio_SosTariffe.it_ottobre2018

 

È caccia alle offerte migliori per accaparrarsi il nuovo iPhone XS e la sua variante con lo schermo più grande, l’iPhone XS Max. Entrambi i modelli sono disponibili in tre diverse ‘taglie’ di memoria (64GB, 256GB e 512GB). L’ultima indagine di SosTariffe.it ha passato in rassegnale offerte dei principali provider di telefonia mobile per acquistare il telefono a rate in abbinamento a una sim. Comprare lo smartphone con i vari operatori consente un risparmio tra il 5,8 e il 5,4% rispetto all’acquisto del solo device. Tuttavia, la convenienza dell’acquisto rateale è inferiore se paragonata ai prezzi proposti dalle compagnie per l’iPhone X a ottobre 2017.

iPhone XS vs iPhone X: quest’anno comprare a rate conviene meno

Rispetto al modello dello scorso anno, ovvero l’iPhone X lanciato da Apple ad ottobre 2017, il nuovo iPhone XS ha lo stesso costo se lo acquistiamo da solo nei negozi, E così possiamoportare a casa la versione da 64 GB sempre con 1.189 euro e assicurarci il modello, più capiente, da 256 GB allo stesso prezzo di 1.359 euro.

Se invece vogliamo acquistare l’ultimo device lanciato da Cupertino a rate e in abbinamento con le tariffe dei principali provider(Vodafone, Wind, TIM e Tre), quest’anno ci costa in media di più. La versione a 64 GB schizza da un costo medio di 1085 euro del 2017 a 1124 euro del 2018. Se lo scorso autunno comprarlo a rate consentiva un risparmio del 9,64%, ora invece si spende solo il 5,81% in meno. Stesso discorso se optiamo per l’iPhone con 256 GB di memoria, il cui prezzo a rate è salito da 1255 euro a 1289 euro. A conti fatti il risparmio che se ne ricava è calato dall’8,33% del 2017 al 5,40% di quest’anno.

Alcuni dati di questa indagine sono stati rilevati grazie al comparatore di SosTariffe.it:https://www.sostariffe.it/tariffe-cellulari/iphone/tramite il quale possiamo rintracciare la promozione per noi più conveniente per non farci sfuggire l’ultimo modello di casa Apple.

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore Nizza Marco CityLine reg n198 del 12.04.1980