Nella giornata di prevenzione del rischio cardio vascolare, ictus ,
By redazione On 2 ott, 2018 At 10:31 AM | Categorized As CRONACA, SANITA' | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

DSC_6454

Nella giornata di prevenzione del rischio cardio vascolare, ictus ,

prevenzione tumore tiroide e seno anche un percorso interattivo
che simula l’ebbrezza
Un percorso interattivo che simula lo stato d’ebbrezza con dimostrazione di incidente, causato
appunto dall’abuso di alcol sarà allestito nel grande piazzale della scuola ”San Filippo Neri” i
meglio noti Fratelli Cristiani – di Viale Eugenio Chiesa 64, a fianco della Chiesa della
Madonna della Misericordia ed antistante Piazza Garibaldi in occasione della “Giornata ” :
“la prevenzione entra in …..classe e gli specialisti incontrano la popolazione e fanno visite
e screening (gratuiti) in ambulatori allestiti appunto nella grande scuola”San Filippo Neri”
trasformata nell’occasione in un poliambulatorio specialistico. Responsabile scientifico e
direttore sanitario anche di questa “ giornata” la dottoressa Maria Laura Valcelli .
Confermata la presenza del Prof. Ferruccio Bonino Ordinario di Gastroenterologia,
Ricercatore Senior Associato – Istituto di Biostrutture e Bioimmagini del Consiglio
Nazionale delle Ricerce Fondazione Italiana Fegato, AREA Science Park, Campus
Basovizza, Trieste. Il prof. Bonino è uno scienziato di fama internazionale per gli studi sui
virus epatici maggiori: e B e C per questi insignito di importanti riconoscimenti. L’evento
è di carattere regionale ed è organizzata dalla Misericordia di Massa, coadiuvata da un
gruppo di specialisti volontari e si terrà sabato 6 ottobre ore 9-14. Non occorre
appuntamento basta presentarsi, i biglietti per le visite tutte completamente gratuite
saranno consegnati, vista l’affluenza delle volte precedenti fino alle ore 10,30.
La simulazione di ebbrezza coordinata da un Gruppo di volontari della Misericordia presente un
medico sarà effettuata con occhiali simulatori particolari. Si tratta di un ottimo strumento per
comprendere, educare e sensibilizzare la popolazione sulle conseguenze del consumo eccessivo di
alcool. Questa “prova” sarà” possibile anche effettuarla allo stand della Misericordia in piazza
Mercurio nella giornata del 4 ottobre dove verranno effettuate anche esposta ambulanza e mezzo
attrezzato, montata una tenda della protezione civile con mostra fotografica presente
anche unità cinofile.
Infatti questi occhiali utilizzano una tecnologia ottica in grado di simulare una situazione simile a
quella della ubriachezza. Indossando gli occhiali i comportamenti cambiano: si ha perdita di
equilibrio, distorsione della vista, allungamento del tempo di reazione. Semplici attività come
camminare diritti, afferrare oggetti, restare in equilibrio su una gamba diventano difficili.
Dicevamo prevenzione dall’abuso di alcol che è più comune nei maschi e nei giovani
adulti (anche se i danni dell’alcol sono più pesanti nel sesso femminile) ed è considerato
uno dei problemi sanitari e sociali più rilevanti. I danni da alcool possono portare
a cirrosi o tumori del fegato epatiche, portano ad aumentare il rischio di sviluppare altre
patologie tra cui diabete, ictus e disturbi cardiovascolari. Sono frequenti problematiche
internistiche come gastrite, esofagite, pancreatite e deficit vitaminici. All’abuso di alcol
sono inoltre associati numerosi comportamenti antisociali.
Nella giornata saranno effettuati: . Queste le visite e screening che saranno fatti: eco
color doppler delle carotidi il meglio noto TSA e prevenzione ictus; ecografia tiroide;
elettrocardiogramma, consulto senologico: prevenzione tumore al seno; consulto
nutrizionale; consulto fisiatrico valutazione posturale; consulto psicologico; test vista ed
udito; consulto ortopedico: prevenzione patologie grosse articolazioni; consulto terapia
antalgica con agopuntura; consigli del fisioterapista; Consulto interni stico, consulto

nefrologico; consulto tossicologico, rilievo pressione arteriosa, peso,altezza, girovita;
valutazione massa magra e grassa.
Dicevamo ampio spazio alla prevenzione delle malattie cardio-vascolari che
rappresentano la principale causa di morbilità e mortalità a causa di un aumento
consistente dei fattori di rischio, in particolare l’obesità, il diabete mellito e la scarsa attività
fisica . L’evento ha il patrocinio della Regione, Provincia, Comune di Montignoso,
Azienda sanitaria, Fondazione “Monasterio”; FIMMG Federazione Medici Medicina
Generale di Massa Carrara, Ordine delle professioni infermieristiche apuano;Federazione
Regionale Toscana Associazioni Diabetici (FTD); Coni Regionale; Associazione Italiana
contro leucemie; Aeroclub Marina di Massa; O.P.I.:Ordine Professioni Infermieristiche
Massa – Carrara; Csi Massa Carrara; Federazione Regionale Misericordie; Fondazione
“Giuseppe Saragat” Roma; Accademia Italiana Multidisciplinare per l’Urologia Territoriale;
A.L.I.Ce. Associazione lotta ictus cerebrale Pistoia, ed altri. L’evento si tiene in
collaborazione del 118 di Massa Carrara.
Nelle Foto: il percorso interattivo e immagine di una persona che indossa gli
occhiali “simulatori” e un gruppo di volontari della Misericordia

DSC_6454

PERCORSO~2Persona che indossagli occhiali

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore Nizza Marco CityLine reg n198 del 12.04.1980