ASSENTEISMO – IL PROCURATORE: “COMPORTAMENTO SENZA RITEGNO”
By redazione On 7 set, 2018 At 08:46 AM | Categorized As CRONACA, ECONOMIA, LAVORO | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Ci abbiamo messo quasi due anni per essere sicuri che questi dipendenti pubblici reiterassero il reato sistematicamente;

sapevamo che si tratta di padri e madri di famiglia, dovevamo essere sicuri che l’assentarsi dal posto di lavoro non fosse dovuto a motivi seri, personali e sporadici”. Così il procuratore di Massa Aldo Giubilaro in merito all’inchiesta su dipendenti pubblici assenteisti.
“Abbiamo analizzato migliaia di filmati, incrociato immagini, e testimonianze – ha detto Giubilaro -. Oggi posso dire che questi dipendenti pubblici non hanno avuto ritegno. Sono stati pagati per anni con i nostri soldi, quelli dei cittadini, sottraendo risorse al servizio pubblico ingiustamente. A fronte di questi soggetti – ha concluso – abbiamo anche accertato la presenza,

per fortuna, di lavoratori onesti, che pagheranno in termini di danno di immagine la condotta dei colleghi”.
La procura ha annunciato che luned gli atti saranno passati alla Corte dei Conti per l’aspetto relativo al danno erariale.

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore Nizza Marco CityLine reg n198 del 12.04.1980