La Lega ribadisce l’importanza della sicurezza stradale e accusa nuovamente l’amministrazione di mancanza di tutela verso la vita dei cittadini
By redazione On 13 apr, 2018 At 11:01 AM | Categorized As CRONACA, POLITICA | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
2

“Per la terza volta in tre mesi rifacciamo le medesime segnalazioni: denunciamo la situazione di mancanza di sicurezza stradale nel nostro comune.” – interviene Nicola Martinucci,

responsabile territoriale della Lega – “In seguito al grave incidente di pochi giorni fa sull’Aurelia, nei pressi di Romagnano, è tornato alla ribalta uno degli argomenti più sentiti nel nostro territorio: quello della scadente segnaletica stradale e della mancanza di controllo sulla velocità dei mezzi. Abbiamo già segnalato il problema a Cervara, a Ortola, in via Benedetto Croce, nel viale Mattei, ora è la volta di Romagnano, dove, le conseguenze dell’incidente sono state ben più gravi.
Abbiamo letto della paura degli abitanti del luogo di attraversare la strada, dovuta alla velocità sostenuta dei mezzi, ma ci ha colpiti in particolar modo la dichiarazione del direttore dell’Aci, Umberto Rossi, che ha parlato di strisce pedonali spesso non ben visibili, di una mancanza di adeguamento alla normativa europea e di una necessaria campagna di educazione alla sicurezza stradale per i cittadini, partendo dalle scuole. Già in passato abbiamo ribadito il problema della segnaletica scadente nel territorio: stop illeggibili, semafori scarsamente funzionanti o addirittura spenti e il totale disinteresse dell’amministrazione. Più volte abbiamo fatto un appello per una maggiore attenzione alla salute e alla vita del cittadino perchè più volte si sono verificati incidenti più o meno gravi per colpa della segnaletica scarsa. Lo stesso Rossi parla di 13 decessi su strada nell’ultimo anno, morti che si sarebbero potute evitare, con una maggiore attenzione o un maggiore controllo da parte dell’amministrazione. È necessario” – conclude – “che il miglioramento della sicurezza stradale diventi una priorità del prossimo sindaco: i massesi sono stanchi che si giochi con la loro vita.”

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980