Lavoro: “Regione Toscana spreca 29 milioni e penalizza famiglie italiane”
By redazione On 7 mar, 2018 At 07:25 PM | Categorized As CRONACA, POLITICA | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
5

LAVORO, DONZELLI (FDI): “REGIONE SPRECA 29 MILIONI E PENALIZZA FAMIGLIE ITALIANE”

“La solita cialtronata della sinistra toscana, che spreca 29 milioni di euro senza un criterio, trasformando quello che viene definito un ammortizzatore contro la disoccupazione in un concorso a premi.

Chiederò spiegazioni con un’interrogazione nel prossimo Consiglio regionale su una misura concessa ai primi arrivati senza alcuna graduatoria per avvantaggiare, ad esempio, gli italiani rispetto agli stranieri, chi ha problemi di salute, chi ha redditi familiari più bassi, chi non ha proprietà terriere o aziendali”. E’ quanto afferma il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale della Toscana Giovanni Donzelli, intervenendo sul piano integrato per la disoccupazione 2018 varato nei giorni scorsi dalla Regione Toscana.

“E’ gravissimo buttare in questo modo risorse così ingenti – sottolinea Donzelli – misure del genere non premiano in alcun modo le persone più meritevoli di ricevere un sostegno, bensì coloro che vengono prima a conoscenza di questa possibilità, magari grazie a i soliti intermediari ‘amici': una vera e propria beffa per tutti quelli che verranno esclusi per ‘esaurimento posti’. Non vorremo che anziché scegliere di aiutare i più deboli, cioè coloro che hanno difficoltà anche nell’accesso ai centri per l’impiego, si sia preferito accontentare i soggetti legati alle reti di solidarietà vicine alla sinistra. E’ necessario che per questi interventi siano avvantaggiate prioritariamente le famiglie italiane con figli, con persone anziane o disabilità – conclude Donzelli – lo chiederemo con fermezza”.

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980