Centro Medico e R.U.
By redazione On 5 feb, 2018 At 05:19 PM | Categorized As CRONACA, POLITICA, SANITA' | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
1

Stamani in Consiglio Comunale  si è consumato l’ennesimo danno al territorio con la bocciatura del centro medico d’eccellenza con tecnologie, attrezzature e strumenti diagnostici innovativi per la refertazione medica e specialistica in oncologia, neurologia e cardiologia, oltre la diagnostica di medicina nucleare per un investimento privato da 10.000.000 di euro e alcune decine di posti di lavoro.

Tutto ciò perché gli uffici tecnici All’ osservazione n. 1536 hanno risposto con un “ Non accoglibile” perché l’area ricadrebbe in zona Pie e Pime interessata da pericolosità idraulica.
È evidente che si tratta di una scelta politica e non tecnica, infatti gli osservanti si erano resi disponibili a risolvere il problema del rischio idraulico realizzando a proprie spese tutte le opere necessarie per superarlo e faccio presente che il terreno è praticamente adiacente al Noa che a sua volta è stato voluto  fortemente e a tutti i costi dalle amministrazioni di centro sinistra in area ad alta pericolosità idraulica per il quale si è reso necessario costruire uno scannafosso perimetrale con pompe che garantiscono la sicurezza in caso di allagamenti.
Invece, questo progetto l’attuale giunta ha pensato bene di respingerlo al mittente, fregandosene del fatto che costituiva uno strumento in più per migliorare la sanità, abbattere le liste d’attesa dell’ Asl e dare occupazione in una zona come la nostra ormai perennemente depressa dal questo punto di vista.
La città tutta  deve sapere quello che giornalmente accade all’interno del Consiglio Comunale dove è in discussione un Regolamento Urbanistico pieno di difetti e che sicuramente non sarà la panacea di tutti mali.
Voglio rimarcare anche L’ importanza della minoranza che con il proprio senso di responsabilità continuano a  garantire il numero legale ad una maggioranza ormai lacerata dai guai interni alla colazione.
Ma soprattutto voglio evidenziare L’ irresponsabilità della  Giunta che continua a bocciare progetti importanti per la città come è appunto il caso in oggetto.
Distinti saluti
Stefano Benedetti

About -

comment closed

© 2018 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980