Cava Fornace, fatti e non promesse elettorali: chiediamo la chiusura immediata
By redazione On 5 feb, 2018 At 05:18 PM | Categorized As CRONACA | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
5

il comitato contro la discarica di Cava Fornace parteciperà ad un incontro indetto presso il Comune di Montignoso dall’Assessore Regionale all’Ambiente Federica Fratoni assieme ai 4 comuni che hanno votato la richiesta di chiusura della discarica, Italia Nostra, la Commissione controllo discarica e altre associazioni.

“Da oltre 6 mesi il Comitato richiede questo incontro sia a voce che attraverso PEC per poter discutere sulla discarica e delineare finalmente i tempi di chiusura della stessa – si legge nella nota – soprattutto dopo che lo scorso 6 dicembre il Consiglio regionale ha votato e approvato all’unanimità la mozione che impegna la giunta a chiudere celermente e adeguatamente la discarica Ci aspettiamo che l’Assessore Fratoni, facente parte lei stessa della giunta e figura delegata all’attuazione delle decisioni del Consiglio Regionale venga finalmente a fissare una data certa di chiusura dell’impianto gestito da PAA.”

“Visto che siamo sotto elezioni non vorremmo che le parole spese a favore della chiusura di Cava Fornace restino mere promesse elettorali, motivo per cui pretendiamo che la chiusura si concretizzi immediatamente prima delle elezioni. Tutti i consiglieri regionali adesso si stanno spendendo in promesse per il territorio, bonifiche, lavoro e chiusura delle discariche, i candidati a sindaco giocano al rilancio e a chi offre di più, ma a noi non bastano le parole, vogliamo i fatti perché è il solo modo per dimostrare serietà e volontà.”

“Vogliamo credere che anche i 4 comuni faranno lo stesso, rispettando le delibere di chiusura votate, sia nel rispetto dell’ambiente sia nel rispetto degli elettori che li hanno votati o che dovranno votarli perché in questo caso devono dimostrare di essere coerenti e non dei parolai che cambiano direzione ad ogni folata di vento. Le discariche sono un concetto superato, mal gestite, comprovate che causano danni al territorio nel lungo termine, nascondere rifiuti lasciando ai nostri figli e ai nostri nipoti l’onere di risolvere il problema è follia solo dettata dal profitto.”

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980