FIVIZZANO:cade giu una bambina: paura in un agriturismo
By redazione On 8 ago, 2016 At 11:50 AM | Categorized As Uncategorized | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
5

Si è staccata all’improvviso la finestra, proprio mentre sotto c’era una bambina che stava giocando.

L’infisso ha colpito la bimba in testa e all’addome, ma per fortuna non l’ha schiacciata perché è rimbalzata lontana. Un specie di miracolo o coincidenza fortunata a seconda delle convinzioni religiose di ognuno di noi. La bimba ha subito un trauma cranico e all’addome ed è stata trasportata d’urgenza con l’elicottero Pegaso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove le sue condizioni per fortuna sono state definite non gravi.

Ma è stata tanta la paura ieri, domenica 7 agosto, per una famiglia lombarda che stava trascorrendo la giornata di festa in un agriturismo del fivizzanese. Attorno alle 11.30, per cause non conosciute, ma si pensa al forte vento che imperversava nella zona, un’anta di una finestra posta al primo piano della struttura ricettiva si è staccata dai cardini cadendo pesantemente nel terreno sottostante dove in quel momento stava stazionando la bambina di sei anni che è stata investita in pieno. La parte di finestra, la cui pesantezza è stata accentuata dalla caduta in altezza, ha colpito la bimba in testa e nell’addome. Si sono vissuti così attimi di terrore per i familiari della piccina e di quanti hanno assistito alla scena che in un primo momento hanno pensato al peggio.

La bambina dolorante a seguito del tremendo impatto veniva trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Fivizzano dove i medici di turno eseguivano i primi accertamenti clinici. Qui considerata l’età e l’entità dei traumi riscontrati ne veniva disposto il trasferimento presso l’azienda ospedaliera universitaria Meyer , specializzata per l’assistenza sanitaria dei bambini. Quindi la piccina a bordo di un’ambulanza della pubblica assistenza Avis veniva trasportata dall’ospedale al campo sportivo cittadino dove nel frattempo era atterrato il mezzo aereo del 118, che issata a bordo la piccina ripartiva alla volta del nosocomio fiorentino.

Come detto le condizioni della piccola, nonostante i traumi subiti, non desterebbero eccessive preoccupazioni. Pare si sia trattato di una fatalità le cui conseguenze potevano avere esiti ben peggiori. Anche perché la finestra sembrava essere a posto.

About -

comment closed

© 2018 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980