Dall’India a Milano, da Milano a Massa. Federica e Rudra coronano il loro sogno
By redazione On 15 giu, 2016 At 10:50 AM | Categorized As Uncategorized | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
11

DALL’INDIA a Milano, da Milano a Massa per amore: una favola dei tempi moderni che ha come protagonisti una massese e un giovane di origine indiana che lavora a Milano.
L’amore non ha confini perché come dice Papa Francesco l’amore ed il Creato sono la stessa cosa e così il miracolo dell’amore si è rinnovato sabato nella parrocchia di San Giorgio a Lavacchio grazie alla carica di fede che il parroco don Giovanni Locatelli riesce a dare alla comunità.

Alle 15 Federica Alessi, massese che vive a Milano, e Rudra Chakraborty, di origini indiane, si sono detti «sì», hanno giurato di amarsi e rispettarsi per tutta la vita. Dall’India a Milano per lavoro e da Milano a Massa per amore: una storia senza confini, una storia benedetta dal sacro vincolo del matrimonio. «Una storia stupenda – dice con entusiamo il parroco “Don Giò” – che ho seguito da un anno, da quando Federica è venuta con il papà in parrocchia per organizzare tutto. Così ho conosciuto il promesso sposo. Hanno seguito il corso di mediazione familiare con il dottor Gennarino Urti di Viareggio. Corso al quale hanno partecipato anche i genitori. E sabato alle 15 si sono sposati». Una cerimonia ricca di emozioni, sobria. La sposa è cattolica, lo sposo è induista. Al matrimonio in chiesa è seguita un’altra cerimonia di grande magia e di grande fede il rinnovo delle promesse davanti al mare.

In una cornice da favola, perché l’amore è una favola e non ha confini, Federica e Rudra hanno rinnovato le loro promesse. Siamo davanti al mare del Beach Club al Cinquale di Montignoso, locale “in”, oltre 100 invitati e la parole di Don Giorgio sul Creato, sulla cosmologia hanno fatto vivere agli sposi e agli invitati una grande riflessione. Gli sposi si erano già sposati civilmente a Milano il 6 giugno e sabato 11 hanno voluto dirsi il «sì» in chiesa epoi in riva al mare. Del resto Federica Alessi è massese a tutti gli effetti, lavora a Milano, ma non ha dimenticato la sua città. La disponibilità di don Giovanni Locatelli ha fatto il resto. Una favola dei tempi moderni. «Una bella storia», ha commentato il neosindaco di Montignoso, Gianni Lorenzetti che ha aggiunto: «Le belle notizie servono». E la storia di amore e di cosmopolitismo di Federica e Rudra immortalati dal nostro fotografo Raffaele Nizza lancia un messaggio importante. Dalla Toscana, all’India, senza confini: si sono scelti per amore. Lo sfondo del mare del Cinquale e la raffinatezza del Beach Club hanno aggiunto alla favola senza confini un tocco di classe in più condividendo la loro felicità con familiari ed amici. Non resta altro da dire, quindi, che «Viva gli sposi».

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980