ACQUA, CARIELLO (M5S): “LA GESTIONE DEL SERVIZIO IDRICO AI PRIVATI SAREBBE UN DANNO PER I CITTADINI”
By redazione On 20 apr, 2016 At 04:53 PM | Categorized As POLITICA | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dietro la gestione del servizio idrico si cela il vero problema di questo Paese e cioè i costi di potabilizzazione dell’acqua.
Potabilizzare l’acqua costa sempre di più e i privati, con l’aiuto del governo, vogliono trasformarlo in un business a danno dei cittadini”. E’ quanto dichiarato oggi in Aula dal deputato del M5S Francesco Cariello, membro della Commissione Bilancio.
“Si arriverebbe al paradosso – continua – che le stesse lobby che inquinano saranno poi anche pagate dai cittadini per ripulire le acque. Un esempio concreto è la potabilizzazione del lago di Pertusillo il cui inquinamento, secondo la magistratura di Potenza, è in stretta relazione con il traffico di rifiuti di scarto delle lavorazioni petrolifere del vicinissimo Centro Oli Val d’Agri – ENI. Situazioni simili, però, sono presenti su tutto il territorio italiano e affidare ai privati la gestione del servizio idrico renderebbe ancora più difficile controllare le condizioni di potabilità dell’acqua”.
“Noi lotteremo per tenere i privati lontani dalla gestione del sistema idrico perchè l’acqua è un bene pubblico, perchè 27 milioni di cittadini così hanno votato ma sopratutto perchè vogliamo che i dati sull’acqua siano pubblici e trasparenti”.

Francesco Cariello – Deputato M5S
Ufficio stampa
Palazzo Valdina – Piazza di Campo Marzio
tel: +39 06 67605530
e-mail: cariello_f@camera.it

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore Nizza Marco CityLine reg n198 del 12.04.1980