CARRARA: Scultura e eventi, presenta un Natale tutto suo
By redazione On 10 dic, 2015 At 04:24 PM | Categorized As EVENTI | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image

Si comincia un po’ in ritardo ma, e questa è la cosa positiva, «si è andati lunghi con la programmazione per cercare di fare tutto al meglio e di far coincidere arte, cultura e eventi ludici con una coperta davvero molto corta
(in totale le iniziative dell’intero calendario costeranno 14 mila euro)».

Lo ha messo subito in chiaro l’assessore alle Attività produttive Riccardo Coppopola – alla presentazione insieme all’assessore alla Cultura Giovanna Bernardini del calendario “Winter weeks” realizzato insieme a Confcommercio, Pro Loco e Avis – per tenere lontano le polemiche e replicare così a chi ha lamentato una Carrara senza iniziative, e vuota, in occasione della festa dell’otto dicembre. L’assessore Coppola comincia quindi con una precisazione: «Il nostro territorio comprende tre realtà che si muovono in maniera autonoma e nei giorni scorsi c’erano appuntamenti sia a Marina che ad Avenza». A Carrara il natale si accende da sabato, 12 dicembre, e a giudicare dagli eventi in programma l’attesa sarà ampiamente ripagata perché la cifra che rende i giorni di festa unica in città è proprio la sinergia fra arte, divertimento e shopping.

Il circuito dell’arte. È proprio sul circuito artistico che si è soffermata l’assessore Giovanna Bernardini presentando «Parkour, arte in movimento» iniziativa che torna dopo il successo ottenuto nel periodo estivo. Il percorso che ha dato nuove luci e soprattutto nuova vita ai fondi sfitti carraresi («Un percorso cominciato otto anni fa – ha sottolineato la Bernardini – in mezzo a tanta diffidenza, oggi con grande disponibilità») animerà la città fino al 6 gennaio tocca strade e piazze della città: in via Verdi Jorge Romeo e Boutros Romhein, le opere realizzate durante il Simposio per ipo e non vedenti “Le mani per creare” svoltosi presso il laboratorio Pemart e Marco Ravenna.

In via Loris Giorgi Ussanee Kulpherk, Luciana Bertaccini, Ismail Zizi, Valente Cancogni e Silvio Santini. In via Finelli sarà protagonista l’artista Arianna Cordiviola mentre in piazza Alberica Andrea Dell’Amico realizzerà un’apparecchiatura in marmo dove troverà posto anche l’esposizione di un’opera di Guadagnucci restaurata. In piazza anche Daniele Piscopo mentre in via Carriona Sara Bonuccelli sarà nello studio “Punto e virgola” all’ex San Giacomo. In via Santa Maria alla galleria Duomo “Preludio” di Luciana Bertaccini e nella galleria Duomo “Ascoltare il tempo” di Graziano Pompili.

E, per tutto il periodo delle feste anche il Centro arti plastiche sarà coinvolto nelle iniziative in calendario con «Yab, Young Artist Bay community!» La comunità attraverso lo sguardo di artisti contemporanei a cura di Andrea Zanetti. L’inaugurazione è prevista venerdì alle 18 l’orario di visita da martedì a domenica 9 e 30 12 e 30 e giovedì-domenica 16-19 (ingresso 2 euro).

Gli eventi. Ecco alcuni degli eventi di Carrara winter weeks dal 12 dicembre al 6 gennaio.

Si comincia sabato dalle ore 15 con la casa di babbo Natale in piazza Alberica, giochi gonfiabili in piazza D’Armi.

Alle 15 Ludoteca a cura di Mary Poppins in piazza Albercia mentre Pasquale, l’amico di babbo Natale sarà in via Roma dalle 15 e 30. Alle 16 e 30 parata di trampolieri in piazza Alberica, a cura della compagnia teatrale Novelle Lune.

Nella giornata di domenica 13 dicembre presepe in piazza Alberica, personaggi Walt Disney e Truccabimbi, coro gospel in piazza Alberica alle 16 e alle 18. Sabato 19 dicembre dalle 9 alle 20 mercatini in piazza Alberica, piazza D’Armi, piazza delle Erbe, piazza Accademia e piazza Duomo, ludoteca in piazza Alberica e calesse con babbo Natale in giro per la città.

About -

comment closed

© 2019 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980