MASSA, No alle strisce blu petizione da 2300 firme
By redazione On 2 lug, 2015 At 08:03 AM | Categorized As CITTADINI INDIGNATI | With 0 Comments
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Views:
4

Duemilatrecento firme per dire “no” al nuovo piano della sosta in centro: le hanno raccolte i cittadini
dell’associazione “No alle strisce blu”, rappresentati da Andrea Biagioni e Marco Mercanti, che  proprio nel giorno dell’avvio della Ztl, hanno riunito tutte le firme per portale all’attenzione del sindaco di Massa Alessandro Volpi, assieme ad alcune richieste.

«Completamente d’accordo con la Ztl h/24- dice Mercanti- ma il piano della sosta è per noi un grande fallimento e sarà deleterio. Intanto: le nostre proposte al sindaco chiedono pass gratuito per la prima auto dei residenti della Ztl; insomma, chi vive nel centro storico deve avere la possibilità di parcheggiare sotto casa sua senza dover pagare nulla, come fanno tutti gli altri cittadini di Massa; in secondo luogo chiediamo che venga esteso il principio dell’Isee anche per chi deve acquistare gli abbonamenti di fascia 1, 2 e 3, perché- continua Mercanti- non tutti i cittadini se lo potranno permettere. Abbiamo già raccolto le adesioni alla nostra petizione di numerose famiglie per le quali 100 euro l’anno sono un peso. Chiediamo anche che il sabato e durante le giornate di un evento estivo, o quando ci saranno quelli natalizi, i parcheggi rimangano liberi per tutti».

About -

comment closed

© 2018 -0585news.com Editore CityLine reg n198 del 12.04.1980